Volley 1 DIVISIONE

A.S. 2015-2016

 

A.S. 2013-2014

 
 

 

 

 

 

 

 

 

 

_______________________________________________________________________________________________________________________________________________________

 

.... al nostro Gruppo 1a Divisione.

E' terminato il Campionato di 1a Divisione e non è andata come speravamo.... ma comunque siamo riconfermati nella categoria per il prossimo Anno Sportivo 2013-2014 !!!
 

Chi ha assistito all'ultima e decisiva gara: i vostri sostenitori, le nostre "piccole", il pubblico, il pubblico avversario e le avversarie,  ha visto un gruppo che non voleva mollare, che si aggrappava con le proprie forze fisiche e mentali a tutto quanto potesse aiutarlo a superare le tensioni e le difficoltà in campo. Da un parziale a sfavore di 2 Set ad una incredibile rimonta fino al 2 a 2 e infine il Tiebreak, perso 17 a 15 ma giocato con una forza di volontà e determinazione che la dice lunga a tutti coloro che cianciano di tecnica e cultura sportiva.
Vorrei ringraziare, a nome di tutto il Consiglio Direttivo: chi ha voluto mantenere l'impegno assunto ad inizio anno, chi ha voluto darci una mano in "corsa" (Francesca Chiara e Gloria), Tiziana per la sua disponibilità e Marzia per il suo appassionato supporto, Alessia, a cui auguriamo una rapida ripresa dall'infortunio, il cui sostegno ci è molto mancato.

A Roberto Amici un particolare ringraziamento per aver accettato la sfida a "provarci", e dimostrato non solo le sue indubbie competenze tecniche ma, in questo caso, anche la capacità a gestire e tentare di ricomporre, in breve tempo, una situazione difficile sotto tutti i punti di vista.

Stiamo già "lavorando" per il nuovo assetto della nostra prima squadra per il prossimo Anno Sportivo, fiduciosi di riuscire a costituire non solo un organico competitivo ma anche un vero GRUPPO.

Giriamo pagina e grazie ancora, con affetto, Alberto.



​MARZO 2013

CAMBIO DI GUARDIA IN 1a DIVISIONE
Con delibera del Consiglio Direttivo del 02.02.13, la guida della 1a Divisione è stata affidata dal 13.03.13, al tecnico Roberto Amici che avvicenda il precedente Maurizio Marino, nel tentativo di riuscire a traghettare la nostra Prima Squadra fuori dalla zona pericolosa della classifica nella quale ci siamo "impantanati". Alle ragazze, a Roberto ed al ns. tecnico Tiziana Marchiori che si è prestata a dare un mano, il più sincero sostegno di tutta la UP12 a risolvere questa spiacevole situazione.

 

FEBBRAIO 2013
  • Giochiamo in casa della Villa Cortese, che guida insieme alla Trinca Volley la posizione alta della classifica. Ci presentiamo in formazione ridotta e forse anche  con scarsa convinzione, capitoliamo così per 3-0. Non varia la nostra bassa posizione in classifica, ma soprattutto non arrivano decisi e rassicuranti segnali di ripresa. Lo stato della classifica generale è così altamente instabile che la conquista o la perdita di pochi punti potrebbero stravolgere le sorti delle squadre attualmente poste in posizione centrale. Ci abbiamo creduto ad inizio stagione e continuiamo a rinnovare la fiducia alle nostre ragazze, ciò non significa caricarle di responsabilità, che sono tutte nostre (della Società) , ma auspichiamo un loro "colpo di reni" per non vanificare gli sforzi fatti per la nostra neonata UP12.             

  • Coscienti della non felice posizione in classifica, affrontiamo, in casa, la Volley Cigno con l'obbiettivo di portarci in "cascina" altri punti classifica e concederci un pò di respiro. Iniziamo davvero bene il 1° Set, contro avversarie dall'atteggiamento disarmate, ma dura poco,... si perdono i due successivi Set, si vince il 4° e perdiamo al TieBreak. Tutta la UP12 augura alla nostra centrale Alessia, un rapido rientro dall'infortunio subito durante la gara.  

  • Si vince sul campo della Cagliero 3-0, con un buon gioco corale e senza grosse difficoltà e ci portiamo a casa 3 preziosi punti classifica. 

  • Riprendiamo il discorso,... dopo la bella prestazione contro la Novelis Bresso, si va a giocare in casa della Cassina Volley. Si vince il 1° Set così facilmente che la certezza di una scontata conclusione inizia a dissolversi all'inizio del 2° Set,... si perde 3-1.  

  • 3-0 a favore, e un pò di luce si è vista nella gara contro la Novelis Bresso (4a in Classifica). Che il "gruppo" abbia preso coscienza del proprio potenziale e del fatto che l'attuale posizione in classifica non è certo quella che ci "tocca" ? Che l'esperienza incominci a suggerire metodiche e strategie favorevoli a tutto l'organico della squadra e soddisfare gli obbiettivi prefissati a inizio stagione?

  • Non si brilla neanche sul campo della Lucernate e si perde 3-1. Prima gara di Ritorno con due gare ancora da recuperare.

  • Perdiamo al TieBreak il confronto con la giovane SF82, non ci sono parole per commentare la gara e forse è meglio riflettere subito sul da farsi.   

NOVEMBRE 2012​​​
  • ?!,... un secco 3-0 (15-25; 11-25; 19-25) a favore delle avversarie della F.lli Trinca Bresso sul nostro campo. Oggettive le difficoltà a contrastare la pressione delle avversarie così come costruire "pulite" ed efficaci occasioni di attacco. Raga e Coach siamo tutti con Voi ritroviamo il bandolo...

  • Le nostre ragazze ritrovano la "sintonia"  e vincono 3-0 in trasferta contro la S.Giorgese. Si vince il primo Set 20-25 e si domina il secondo con un deciso 10-25, un po' di cedimento fisico e qualche imprecisione contrassegnano il  3° Set che comunque conlcudiamo (23-25) portandoci a casa 3 preziosi punti classiifica. ..... continuiamo cosi!

  • Si gioca in casa contro la 1a in classifica Villa Cortese e si perde 3-1. Si parte bene tenendo per un pò il punteggio in equilibrio ma si "lascia" il Set 12-25, vinciamo un "tirato" 2° Set 25-23 ma evidentemente non sufficiente per caricare la squadra che perde i successivi per 23-25 e 15-25. Peccato, perchè oggettivamente abbiamo affrontato una squadra che rispetto alle aspettative non ha espresso un gioco impossibile per la nostra compagine. Forza Ragazze e dai Coach !

OTTOBRE 2012
  • ​Un buon organico guidato da Maurizio Marino detto "Mauri" che sta affrontando il campionato FIPAV con la determinazione di coloro che hanno qualcosa "da dire", subiamo il consueto periodo di rodaggio e di ricerca delle giuste sintonie ed equilbri considerando i nuovi giovani inserimenti e le rinnovate strategie e tattiche di gioco, ma in campo ci facciamo valere... è evidente che si può fare molto di più.  Alla 5a giornata del campionato ci posizioniamo a metà classifica.